2007/05/08

Tic Tac


Forse non ce l'avete ben chiaro, miei cari, ma il tempo è, per gli esseri viventi, la risorsa più scarsa.

Detto così sembra una banalità ma, pensateci, se vivessimo all'infinito avremmo una data di nascita e, da lì in poi, la spianata senza confini dell'eternità.

Commetteremmo i più grandi atti eroici o, in alternativa, le peggiori atrocità.

Ogni errore, per quanto grave, ci lascerebbe un tempo infinito per riparare. Ogni bella pensata il rischio infinito di pessime realizzazioni.

Ci stanno facendo credere di essere infiniti. A suon di ginnastica, di chirurgia estetica, di creme antirughe stiamo cadendo tutti nella trappola, neanche troppo ben mimetizzata, dell'esistenza eterna.

La vecchiaia, i capelli bianchi, i tremolii degli anziani ci fanno paura e, diciamolo, anche un po' schifo.

Meglio vivere nel'immenso spot pubblicitario che è il mondo. L'eterna giovinezza esiste, ci siamo convinti, ormai. Basta comprarla a piccole rate.

Però spiegatemi perchè, pur vivendo nell'illusione di vivere all'infinito, corriamo sempre di più e sempre di più siamo in ritardo, in costante affanno, inseguitori ed inseguiti, cacciatori e prede?

Perchè, abbronzati e sorridenti, siamo tanto infelici? Glutei d'acciaio, mie belle signore, ma anime di gelatina. Bicipiti scolpiti dal TechnoGym ma spiriti d'argilla che si sfarinano, inesorabilmente, sotto il sole.

Rallenta, fratello, goditi il tempo, fermati a guardare la nuvola rossa infiammata dal tramonto, goditi il filo di fumo che esce dalla tazza di the, ascolta quel canto di donna, spuntato come un fiore dal silenzio. E non sentirti, per questo, uno sciocco.

1 commento:

Rumenta ha detto...

mi pare cadere a fagiolo il testo di "chi arriva prima aspetta" dei Ratti della Sabina:

Oggi è tempo di darsi da fare
giorni interi e notti lì a pensare
a qual è il modo per migliorare questa vita
e il tempo che deve venire
e il tempo che deve venire
C'è chi corre per il posto migliore
e chi suda per dimagrire
c'è chi progetta il viaggio perfetto
e non si è ancora accorto
che l'estate sta per finire
che l'estate sta per finire.

Io sto con chi cammina piano
perchè guarda intorno
con chi sorride ogni volta
che arriva il giorno
e non importa se ogni tanto
salto il turno
perchè mi sembra chiaro che
perchè è dimostrato che
chi arriva prima aspetta la la la...

Oggi è tempo di farsi notare
notti lunghe e giorni a ragionare
su quale giocattolo comprare per poter stupire
e non aver niente da desiderare
e non aver più niente da ividiare

Io sto con chi i sogni se li fa a mano perchè c'è più gusto
con chi non sa il prezzo delle emozioni
e non se l'è mai chiesto
e arrivo sempre sempre in ritardo
con l'orologio guasto
perchè mi sembra chiaro che
perchè è dimostrato che
chi arriva prima aspetta la la la...